Welcome Classroom: The Lab Begins

Benvenuta/o sul sito ComLab, parte del Laboratorio in Comunicazione e Digital Media 2018/2019.
Per inserire contenuti o fare prove sul blog didattico, chiedi al docente l’iscrizione come Autore o Contributore in WordPress.

STUDENT TASK

  1. Come 1° task: cambiare foto di apertura di questo post!
  2. Individua sul sito Didattica.live del docente gli strumenti di tuo interesse. Per il Laboratorio, puoi scegliere tra varie opzioni.
  3. Gli studenti che vogliono esercitarsi possono usare il blog didatticalive.wordpress.com per sperimentare/lavorare su WordPress (ed eventualmente sull’articolo/i del Laboratorio per chi lo sceglie).
  4. Leggi le “Cose da leggere”; può essere utile anche visitare le “Risorse utili” (se sei su smartphone, scorri in basso; sennò: a destra) e soprattutto i post recenti come ad es. Uscire dalla bolla!
  5. Superfake per amanti del brivido: dal mio blog su Tumblr.

Thanks for joining Digital Clusters Communication Lab!
This is the Digital Media and Communication Laboratory Didactic Website for 2018/2019. To start entering contents, just ask the teacher to activate a Contributor/Author account!

Good company in a journey makes the way seem shorter. — Izaak Walton

Come uscire dalla bolla

Leggere opinioni opposte alle nostre potrebbe non aiutare ad allargare il nostro punto di vista: l’economista Tyler Cowen propone allora un metodo alternativo

https://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2017/02/bolla.jpg

Tyler Cowen è un economista e divulgatore statunitense, autore di un blog molto popolare – Marginal Revolution – e di libri tradotti anche in Italia. Collabora con varie testate, tra cui il New York Times e Bloomberg.

Original post: Il Post

Spesso mi capita di ricevere richieste dai lettori e di recente mi è stato chiesto di indicare delle «regole valide per evitare la propria bolla». Quello che intendeva la persona che mi ha scritto era come evitare di leggere troppi articoli scritti da persone che condividono la sua stessa opinione, per riuscire a mantenere una posizione equilibrata in un’epoca di crescente polarizzazione. Ovviamente non sempre una posizione “equilibrata” è anche la più corretta. Capire le opinioni degli altri e tenere a mente i limiti del proprio punto di vista, però, sembra comunque essere una cosa preziosa. Purtroppo non è semplice come potrebbe sembrare.

Continue reading “Come uscire dalla bolla”

Buzz in the Blogosphere: Millions More Bloggers and Blog Readers

Blogs are sometimes overlooked as a significant source of online buzz in comparison to social networking sites, yet consumer interest in blogs keeps growing. By the end of 2011, NM Incite, a Nielsen/McKinsey company, tracked over 181 million blogs around the world, up from 36 million only five years earlier in 2006.

Number-of-blogs1

Bloggers: Who are they?

It’s no surprise that the growing number of blogs mirrors a growth in bloggers. Overall, 6.7 million people publish blogs on blogging websites, and another 12 million write blogs using their social networks.

So, who are blog writers and what else do they do online?

  • Women make up the majority of bloggers, and half of bloggers are aged 18-34
  • Bloggers are well-educated: 7 out of 10 bloggers have gone to college, a majority of whom are graduates
  • About 1 in 3 bloggers are Moms, and 52 percent of bloggers are parents with kids under 18 years-old in their household
  • Bloggers are active across social media: they’re twice as likely to post/comment on consumer-generated video sites like YouTube, and nearly three times more likely to post in Message Boards/Forums within the last month.

Continue reading “Buzz in the Blogosphere: Millions More Bloggers and Blog Readers”